Ecco perché la fascia porta bebè è la scelta migliore per i neonati:

La fascia porta neonato permette al bebè di assumere la posizione fetale, con le gambe rannicchiate e la schiena nella fisiologica curvatura a “C”. Questo non è possibile con un supporto strutturato come il marsupio porta bimbo, che tende a far allargare eccessivamente le gambe del neonato e a stare con la schiena più dritta.

1 - Il bisogno di contatto

Il bisogno di contatto del neonato rientra nei suoi bisogni primari, proprio come mangiare, bere, respirare, tale bisogno può essere soddisfatto proprio grazie alla fascia porta neonato. Il contatto cuore a cuore crea intimità con il piccolo, aiuta ad instaurare un legame profondo con il papà e dà alla mamma una naturale e fisiologica continuazione della gravidanza. La fascia per neonato risponde quindi sia ai bisogni profondi ed emotivi di genitori e figli, che alla necessità di autonomia di movimento di chi porta.

Fasce porta bebè rigide
Fasce ad anelli porta bebè

2 - Uno sviluppo equilibrato

Portare con la fascia porta neonato lo protegge da eccessivi stimoli esterni, che vengono così "filtrati" dalla mamma o papà. Il suo plesso solare, la zona delle emozioni, è protetta e i movimenti in fascia del neonato contribuiscono al suo sviluppo fisico-motorio. Il senso di sicurezza trasmesso al bambino è fondamentale nello sviluppo della propria immagine ed è alla base di una personalità autonoma.

3 - L’allattamento

Il contatto con la mamma favorito dall’utilizzo della fascia per neonato, soprattutto nelle prime settimane di vita del bambino, aiuta ad aumentare la produzione di latte, stimolando la crescita nei livelli di ossitocina (ormone dell’amore) e conseguentemente di prolattina. Inoltre grazie alla fascia porta neonato si ha la possibilità di allattare comodamente il proprio bambino, anche quando non si ha a disposizione un luogo adeguato per farlo.

Fasce porta bebè rigide
Fasce ad anelli porta bebè

4 - Funzione termoregolatrice

Nelle prime settimane di vita, il neonato non è ancora in grado di regolare autonomamente la propria temperatura corporea. Il contatto prolungato con il corpo di mamma o papà donato dall’utilizzo della fascia per neonato, stimola la sua funzione termoregolatrice che servirà a stabilizzare la temperatura corporea.

5 - Le coliche del neonato e quel pianto inconsolabile

Le coliche del neonato sono un momento molto difficile e frustrante per i neogenitori che faticano a dare sollievo al loro piccolo e a calmarne il pianto inconsolabile. Studi condotti da esperti e pediatri, dimostrano che la cura delle coliche del neonato può avvenire in modo efficace portandolo in fascia durante le ore del giorno, anche quando dorme.

Fasce porta bebè rigide
Fasce ad anelli porta bebè

6 - La nanna

La fascia porta neonato è un grande aiuto per far addormentare il bambino grazie ad una serie di elementi determinanti: la vicinanza e il contatto con mamma o papà, il calore del corpo e la funzione termoregolatrice, il battito del cuore e i movimenti che lo cullano e il senso di accudimento e protezione sperimentato. Durante il giorno, utilizzando la fascia per neonato, il sonno del bambino viene prolungato e migliorato in qualità.

7 - In relazione con papà

Il legame tra mamma e figlio è molto profondo e si instaura ancora prima che il piccolo nasca. Per il papà invece non sempre è così immediato instaurare questo legame così speciale sin dai primi giorni di vita del neonato. Grazie alla fascia porta neonato, il papà può avere un contatto costante e prolungato con il bambino che, stando al caldo sul suo petto, impara a conoscerne l’odore e il suono della voce.

Fasce porta bebè rigide
Fasce ad anelli porta bebè

8 - Versatilità e comodità

I principali punti di forza della fascia per neonato sono proprio la sua versatilità e comodità, la comodità della fascia sta anche nel pochissimo ingombro che ha una volta piegata. La fascia porta bebè si adatta ad ogni ambiente dove il passeggino diventa scomodo e viene utilizzata sia dentro che fuori casa in ogni stagione. Si possono inoltre alternare diverse posizioni che consentono una durata di utilizzo prolungata. La fascia porta neonato si adatta molto bene alla crescita del bambino che può essere portato fino ai 18 kg di peso, ed è regolabile secondo le esigenze.

E se dicono che lo vizi?

Il bambino portato in fascia porta neonato viene viziato? Imparerà in ritardo a camminare? Sarà meno indipendente?

Scopri le nostre fasce porta bebè: rigide o ad anelli

Fasce porta bebè Babymonkey